La storia della Croce Rossa

24 Giugno 1859, la battaglia di Solferino.

Nell’ospedale e nelle chiese di Castiglione sono stati depositati, fianco a fianco, uomini di ogni nazione, Francesi, austriaci, tedeschi e slavi, provvisoriamente confusi nel fondo delle cappelle, non hanno la forza di muoversi nello stretto spazio che occupano.
Malgrado le fatiche che hanno sopportato,malgrado le notti insonni, essi non riposano e, nella loro sventura implorano il soccorso dei medici e si rotolano disperati nelle convulsioni che termineranno con il tetano e la morte.

da “Un souvenir de Solferino”di Henry Dounant 1859

15 Giugno 1864

Il primo “Comitato dell’Associazione Italiana per il soccorso ai feriti ed ai malati in guerra” si costituisce a Milano ad opera del Comitato Medico Milanese dell’Associazione medica italiana” due mesi prima della Convenzione di Ginevra, sotto la presidenza del dottor Cesare Castiglioni.
Il Presidente due mesi dopo la costituzione del Comitato, viene chiamato a Ginevra insieme ad altri delegati italiani, per esporre quanto fatto a Milano e per conoscere le opinioni in merito ai malati di guerra.

La Croce Rossa Italiana e il movimento Internazionale

L’Associazione italiana della Croce Rossa è un ente di Diritto pubblico non economico con prerogative di carattere internazionale, ha per scopo l’assistenza sanitaria e sociale sia in tempo di pace sia in tempo di conflitto.
la C.R.I. fa parte del Movimento Internazionale della Croce Rossa e Mezzaluna Rossa. Nelle sue azioni a livello internazionale si coordina con il Comitato internazionale della Croce Rossa, nei Paesi in conflitto e con la Federazione internazionale della Croce Rossa e Mezzaluna Rossa per le attività di soccorso in caso di catastrofe naturale.

Il Movimento internazionale della Croce Rossa e Mezzaluna Rossa

E’ un’organizzazione internazionale non governativa istituzionalizzata nel 1928 dalla XIII Conferenza internazionale dell’Aja costituita dal Comitato internazionale della Croce Rossa, dalla Federazione internazionale delle Società nazionali della Croce Rossa e della Mezzaluna Rossa e delle 186 Società nazionali sparse in tutto il mondo.

Il Comitato internazionale della Croce Rossa

Ha sede a Ginevra è un’organizzazione neutrale e indipendente che assicura aiuto umanitario e protezione alle vittime delle guerre e delle violenze armate, nei conflitti armati il C.I.C.R. è responsabile delle attività di soccorso di tutto il Movimento.

La Federazione Internazionale della Croce Rossa e Mezzaluna Rossa

Ha sede a Ginevra ed è un’Associazione di diritto interno che, per differente nazionalità dei suoi membri e per l’attività perseguita, rientra nella categoria delle organizzazioni internazionali private non governative.
Sua attività specifica è quella di agire in qualità di organo permanente di coordinamento tra le 186 Società nazionali e portare ad esse assistenza, soccorso alle vittime delle catastrofi, organizzando e coordinando l’azione di soccorso a livello internazionale delle Società nazionali, inoltre si impegna a favorire la creazione e lo sviluppo di nuove Società nazionali e a collaborare con il C.I.C.R. nella diffusione del diritto internazionale Umanitario. Alla Federazione aderiscono appunto 186 Società nazionali.